Votre titre Audible gratuit

Lettera a un bambino mai nato

Lu par : Oriana Fallaci
Durée : 4 h et 4 min
Catégories : Romans, Contemporains
5 out of 5 stars (1 notation)

9,95 € / mois après 30 jours. Résiliable à tout moment.

ou
Dans le panier

Description

"Non sono io la donna del libro. Tutt'al più le assomiglio, come può assomigliarle qualsiasi donna del nostro tempo che vive sola e che lavora e che pensa. Proprio per questo, perché ogni donna potesse riconoscersi in lei, ho evitato di darle un volto, un nome, un indirizzo, un'età."

Così Oriana Fallaci in occasione della pubblicazione nel 1975 di "Lettera a un bambino mai nato", il monologo di una donna che aspetta un figlio e che guarda alla maternità non come un dovere ma come una scelta personale e responsabile. In un'analisi di esemplare razionalità che fa ricorso a una lingua tersa ed essenziale, senza mai rinunciare alla consueta passione, la Fallaci interroga la propria coscienza affrontando il fondamento della natura femminile. Basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Ed è giusto sacrificare una vita già fatta a una vita che ancora non è?
Il libro supera i dilemmi legati al dibattito sull'aborto, si impone all'attenzione dei lettori del mondo intero ed è oggi considerato un classico della letteratura di tutti i tempi e Paesi.
©2010 BUR (P)2017 BUR

Autres livres audio du même :

Ce que les membres d'Audible en pensent

Notations

Global

  • 5 out of 5 stars
  • 5 étoiles
    1
  • 4 étoiles
    0
  • 3 étoiles
    0
  • 2 étoiles
    0
  • 1 étoile
    0

Interprétation

  • 5 out of 5 stars
  • 5 étoiles
    1
  • 4 étoiles
    0
  • 3 étoiles
    0
  • 2 étoiles
    0
  • 1 étoile
    0

Histoire

  • 5 out of 5 stars
  • 5 étoiles
    1
  • 4 étoiles
    0
  • 3 étoiles
    0
  • 2 étoiles
    0
  • 1 étoile
    0

Trier par :
Trier par:
  • Global
    5 out of 5 stars
  • Interprétation
    5 out of 5 stars
  • Histoire
    5 out of 5 stars

The best

This is the best book I have ever read. Oriana Fallaci is one of the best writers. She writes with great poignancy. Not a sentence is wasted. It's a book about choice, love and loss. It talks about life from every point of view. Not just the woman but also the unborn baby. Each perspective, each person involved whether it is the doctor, her friend, the father or her parents, are given a voice. She writes beautifully and knowing that this is her voice reading her book, moves me to tears. I have read it in both Italian and English. The first time, 20 years ago and it hits me every time. Given the period in which it was written and being a woman myself, I probably would have followed the same path. I see autobiographical elements in this book knowing much of what Oriana did in her life, her other writings and her work as a journalist. A book for both men and women, pro-life or pro-choice or whatever the "so-called know it all society" want to call it.